SPETTACOLO “ANTIGONE” AL TEATRO SOCIALE

L’Antigone
Lo spettacolo teatrale de “L’Antigone”, interpretato da Anita Caprioli e Dadie Caria, consiste in una rivisitazione del mito greco dell’Antigone, figlia di Edipo Re, che prende ispirazione dal testo di Ali Smith. La scena minimalista, in cui sono presenti solo gli strumenti necessari alla rappresentazione, consente allo spettatore di concentrarsi sulla lettura dell’abilissima Anita Caprioli, la quale è riuscita a trasmettere efficacemente gli stati d’animo provati dai diversi personaggi mitologici.
La narrazione viene accompagnata dalle musiche realizzate con maestria da Dadie Caria, che con tastiera, loop station e un microfono, è riuscito a creare le melodie che danno vita alle parole di Anita. La storia, seppur molto drammatica, sul palco assume un tono tragicomico, grazie anche alla voce narrante, appartenente ad una semplice cornacchia; nonostante ciò, gli artisti ci ricordano quanto la storia di Antigone sia effettivamente tragica, nel momento in cui interpretano canzoni come Hallelujah di Leonard Cohen e Born to Die di Lana Del Rey, lasciando lo spettatore semplicemente a bocca aperta.
Lo spettacolo si conclude con un momento di dialogo tra studenti e artisti, che Dadie termina con una canzone da lui scritta, in cui ha coinvolto tutti i ragazzi presenti.