GIORNATA MONDIALE DELLE DONNE IN MATEMATICA

Ieri, 12 maggio 2020, era la giornata mondiale delle donne in matematica e in ricordo della matematica iraniana e medaglia Fields Maryam Mirzakhani (1977-2017). Il gruppo di studenti del progetto Math is fun, guidati dal prof Matteo Torre, ha voluto ricordare l’importanza di andare oltre il gap di genere e ragionare sul fatto che ancora oggi la ricerca scientifica appare ancora un “affaire” maschile: la scienza deve e può aiutare la società a raggiungere una vera parità di genere e di dignità! Il gruppo si è trovato virtualmente alla sera per guardare in diretta streaming e commentare il docu-film in prima assoluta sulle reti italiane, ideato da Sandra Linguerri, Raffaella Simili e Miriam Focaccia, ‘Una cattedra per Laura Bassi. Bologna 1732’, dedicato alla prima donna a salire su una cattedra universitaria (Il trailer a questo link: https://we.tl/t-SO1WWTJrLS). Una esperienza unica e avvincente che ci porta a capire la portata rivoluzionaria, anche in ambito scientifico, del secolo dei Lumi e degli insegnamenti virtuosi che la storia della scienza ci offre.