GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA

Giornata internazionale della donna

Martedì 8 marzo, una nutrita rappresentanza di studenti del Cellini ha partecipato, presso la sala consiliare del Comune di Valenza, alla  celebrazione della Giornata Internazionale della Donna. 

Un’importante iniziativa sostenuta dal sindaco Maurizio Oddone, da tutta l’amministrazione comunale e realizzata in particolare grazie all’impegno dell’assessore alle pari opportunità dott.ssa Rossella Gatti che ha voluto fortemente coinvolgere anche il nostro Istituto.

Gli studenti del Liceo artistico hanno infatti realizzato un video tanto perfetto dal punto di vista tecnico quanto profondamente emozionante e alcuni splendidi e altrettanto toccanti  manifesti  volti a presentare il numero 1522, il nuovo servizio telefonico anti violenza e antistalking da poco introdotto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Signal for Help, il gesto della mano divenuto ormai segnale, riconosciuto a livello mondiale, di richiesta di aiuto da parte delle donne vittime di violenza.

Nel corso della cerimonia sono state inoltre consegnate tre targhe ad altrettante donne per il  loro lavoro  prezioso, incessante,  svolto silenziosamente tutti i giorni lontano da ogni forma di clamore e di pubblicità a favore delle donne e dell’intera comunità valenzana:  la dirigente dell’Istituto Cellini, dott.ssa Barbara Stasi, ha ricevuto tale riconoscimento per aver reso possibile la realizzazione, all’interno della nostra scuola, di un importante  sportello di ascolto a prevenzione del disagio giovanile.

A chiusura della cerimonia due squadre formate da studenti appartenenti al  Debate Club Cellini si sono confrontate in uno stimolante e acceso dibattito intorno alla mozione “devono essere introdotti  incentivi per favorire la carriera lavorativa delle donne”. Particolarmente emozionante è stato, per i nostri speakers, dibattere seduti nei banchi della sala consiliare, avendo, per una volta, l’impressione di sostenere un vero dibattito in una cornice istituzionale . 

Tantissimi complimenti a tutti i nostri studenti e un nuovo, sincero ringraziamento all’amministrazione comunale per aver offerto al nostro istituto la possibilità di partecipare a questa così significativa esperienza che deve però soprattutto aiutare   a capire, come affermato dall’assessore Gatti,  che “la donna non va celebrata ma rispettata ogni giorno”.

In allegato il link dell’incontro (dal Canale YouTube del Comune di Valenza) e le locandine delle nostre allieve della classe 3A Liceo Artistico (Antinucci, Carosio, Casetto)

https://www.youtube.com/watch?v=oqd4XXylJrk

Video realizzato dagli allievi della classe 5A Liceo Artistico Carrà