BANDO INTERNO HACKATHON PER CLASSI QUARTE IN OCCASIONE DELLA “GIORNATA NAZIONALE PER LA SICUREZZA NELLE SCUOLE 2018”

Istituto d’Istruzione superiore “Benvenuto Cellini” di Valenza

 

Hackathon promosso nell’ambito della “Giornata nazionale per la Sicurezza nelle scuole 2018”

Termine ultimo per l’invio delle candidature: 19 novembre 2018 – ore 13.00

 

*  *  *

 

In  occasione  della  “Giornata  nazionale  per  la  sicurezza  nelle  scuole  2018”,  l’I.I.S. B. Cellini di Valenza promuove  un  hackathon (“Security Contest Project”), che  si  terrà  presso la sede associata I.T.E. C. Noè  dal  21  al  22  novembre  2018.

Sarà  una  vera  e  propria  maratona  di  co-progettazione  dove  gli  studenti,  con  l’aiuto  di  mentor,  si  confronteranno  sui temi della sicurezza negli ambienti di lavoro e sulle procedure indispensabili per gestire le emergenze.

Partendo dall’esame delle procedure di sicurezza per la gestione delle emergenze già presenti nell’Istituto, gli studenti sono chiamati a proporre un loro modello di scuola sicura prospettando anche soluzioni avanzate derivanti dall’uso della domotica.

 

HACKATHON

 

L’hackathon è  una  competizione  di  durata  variabile  che,  a  partire  da  una  tema  principale, propone  delle  sfide  ai  suoi  partecipanti,  i  quali,  organizzati  in  gruppi  eterogenei,  hanno  il compito  di  affrontarle,  ricercando  e  progettando  nuove  soluzioni,  modelli,  processi  o  servizi innovativi.

 

Una  Commissione  di  esperti  proclamerà  i  vincitori.

 

COME PARTECIPARE?

 

  1. L’iniziativa prevede  la  partecipazione  degli alunni di tutte le classi quarte dell’Istituto
  2. A ciascuna  classe quarta  è  richiesto  di  individuare  6  persone,  3  studentesse  e  3  studenti
  3. Verranno individuati anche due mentor all’interno dell’Istituto caratterizzati dall’aver partecipato ad almeno un Hackathon promosso dal Ministero
  4. I 48 studenti scelti dalle classi saranno organizzati in 6 squadre formate da 8 studenti l’una
  5. L’inizio dei  lavori  è  previsto  alle  ore  8:00  del  21  novembre  2018,  per  la partecipazione  alla  presentazione  dei  temi  e  delle  sfide  dell’hackathon.  Tutti  i  lavori termineranno alle ore 10.30 del 22 novembre 2018, successivamente verranno esaminati i lavori e si proclamerà il gruppo vincitore
  6. Entro le  ore  13:00  di lunedì  19  novembre  2018,  le  classi quarte devono presentare la  propria  candidatura, all’indirizzo valterdeclementi@gmail.com indicando:
  • l’elenco dei  6  partecipanti  (nome,  cognome,  data  di  nascita,  anno  di  studio,  eventuale indirizzo scolastico all’interno dell’Istituto);
  • l’eventuale partecipazione a precedenti hackathon organizzati dal Ministero.
  1. Per un  proficuo  svolgimento  dell’hackathon  si  invita  ogni  gruppo  a  dotarsi  di almeno due pc portatili.
  2. Ciascun partecipante  utilizzerà  i  locali  in  cui  si  svolgerà  l’evento,  nonché  i  materiali  e  le attrezzature  eventualmente  messi  a  disposizione  da  parte  degli  organizzatori  e/o  portati  dai partecipanti  stessi,  con  la  massima  cura  e  diligenza  e  si  atterrà  strettamente  a  qualsiasi indicazione  fornita  dagli  organizzatori  al  fine  di  assicurare  la  sicurezza  e  l’incolumità  di  tutti  i partecipanti.  In  nessun  caso  i  locali  potranno  essere  utilizzati  per  lo  svolgimento  di  attività che  possano  rappresentare  un  pericolo  per  cose  o  persone  presenti  all’evento  ovvero  recare intralcio o impedimento al regolare svolgimento dello stesso.
  3. Si invita  ogni  delegazione  scolastica  a  munirsi  di  liberatorie/autorizzazioni  per  la  conduzione di riprese video e/o foto.
  4. Nel caso in cui, per sopraggiungi motivi, si rendesse necessaria la modifica dei nominativi dei partecipanti indicati  in  domanda  dovrà  pervenire  comunicazione  formale,  completa  di  tutti  i dati, all’indirizzo di posta elettronica indicato al successivo punto 11.
  5. Responsabile del procedimento è il prof. Valter De Clementi, referente interno per la sicurezza (valterdeclementi@gmail.com).

Buon Hack a tutti!

 

 

LA DIRIGENTE SCOLASTICA

Maria Teresa Barisio